[Docs] [txt|pdf] [draft-rfced-info-...] [Diff1] [Diff2] [Errata]

Errata Exist
Network Working Group                                         T. Pummill
Request for Comments: 1878                                       Alantec
Obsoletes: 1860                                               B. Manning
Category: Informational                                              ISI
                                                           December 1995

                 Variable Length Subnet Table For IPv4

Status of this Memo

   This memo provides information for the Internet community.  This memo
   does not specify an Internet standard of any kind.  Distribution of
   this memo is unlimited.


   This memo clarifies issues surrounding subnetting IP networks by
   providing a standard subnet table.  This table includes subnetting
   for Class A, B, and C networks, as well as Network IDs, host ranges
   and IP broadcast addresses with emphasis on Class C subnets.

   This memo is intended as an informational companion to Subneting RFC
   [1] and the Hosts Requirements RFC [2].


   The growth of networking since the time of STD 5, RFC 950 and STD 3,
   RFC 1123 has resulted in larger and more complex network subnetting.
   The previously mentioned RFCs comprise the available guidelines for
   creating subnetted networks, however they have occassionaly been
   misinterpreted leading to confusion regarding proper subnetting.

   This document itemizes the potential values for IPv4 subnets.
   Additional information is provided for Hex and Decmial values,
   classfull equivalants, and number of addresses available within the
   indicated block.

Pummill & Manning            Informational                      [Page 1]

RFC 1878                      Subnet Table                 December 1995


   The following table lists the variable length subnets from 1 to 32,
   the CIDR [3] representation form (/xx) and the Decmial equivalents.
   (M = Million, K=Thousand, A,B,C= traditional class values)

   Mask value:                             # of
   Hex            CIDR   Decimal           addresses  Classfull    /1         2048 M     128 A
   C0.00.00.00    /2         1024 M      64 A
   E0.00.00.00    /3          512 M      32 A
   F0.00.00.00    /4          256 M      16 A
   F8.00.00.00    /5          128 M       8 A
   FC.00.00.00    /6           64 M       4 A
   FE.00.00.00    /7           32 M       2 A
   FF.00.00.00    /8           16 M       1 A
   FF.80.00.00    /9          8 M     128 B
   FF.C0.00.00   /10          4 M      64 B
   FF.E0.00.00   /11          2 M      32 B
   FF.F0.00.00   /12       1024 K      16 B
   FF.F8.00.00   /13        512 K       8 B
   FF.FC.00.00   /14        256 K       4 B
   FF.FE.00.00   /15        128 K       2 B
   FF.FF.00.00   /16         64 K       1 B
   FF.FF.80.00   /17       32 K     128 C
   FF.FF.C0.00   /18       16 K      64 C
   FF.FF.E0.00   /19        8 K      32 C
   FF.FF.F0.00   /20        4 K      16 C
   FF.FF.F8.00   /21        2 K       8 C
   FF.FF.FC.00   /22        1 K       4 C
   FF.FF.FE.00   /23      512         2 C
   FF.FF.FF.00   /24      256         1 C
   FF.FF.FF.80   /25    128       1/2 C
   FF.FF.FF.C0   /26     64       1/4 C
   FF.FF.FF.E0   /27     32       1/8 C
   FF.FF.FF.F0   /28     16      1/16 C
   FF.FF.FF.F8   /29      8      1/32 C
   FF.FF.FF.FC   /30      4      1/64 C
   FF.FF.FF.FE   /31      2     1/128 C
   FF.FF.FF.FF   /32   This is a single host route

Pummill & Manning            Informational                      [Page 2]

RFC 1878                      Subnet Table                 December 1995

Subnets and Networks

   The number of available network and host addresses are derived from
   the number of bits used for subnet masking.  The tables below depict
   the number of subnetting bits and the resulting network, broadcast
   address, and host addresses.  Please note that all-zeros and all-ones
   subnets are included in Tables 1-1 and 1-2 per the current,
   standards- based practice for using all definable subnets [4].

   Table 1-1 represents traditional subnetting of a Class B network

Subnet Mask     # of nets    Net. Addr.  Host Addr Range  Brodcast Addr.
Bits of Subnet  hosts/subnet   2 nets        N.N.0.0     N.N.0-127.N      N.N.127.255
1 bit subnet    32766         N.N.128.0   N.N.128-254.N    N.N.254.255   4 nets        N.N.0.0     N.N.0-63.N       N.N.63.255
2 bit subnet    16382         N.N.64.0    N.N.64-127.N     N.N.127.255
                              N.N.128.0   N.N.128-191.N    N.N.191.255
                              N.N.192.0   N.N.192-254.N    N.N.254.255   8 nets        N.N.0.0     N.N.0-31.N       N.N.31.255
3 bit subnet    8190          N.N.32.0    N.N.32-63.N      N.N.63.255
                              N.N.64.0    N.N.64-95.N      N.N.95.255
                              N.N.96.0    N.N.96-127.N     N.N.127.255
                              N.N.128.0   N.N.128-159.N    N.N.159.255
                              N.N.160.0   N.N.160-191.N    N.N.191.255
                              N.N.192.0   N.N.192-223.N    N.N.223.255
                              N.N.224.0   N.N.224-254.N    N.N.254.255   16 nets       N.N.0.0     N.N.0-15.N       N.N.15.255
4 bit subnet    4094          N.N.16.0    N.N.16-31.N      N.N.31.255
                              N.N.32.0    N.N.32-47.N      N.N.47.255
                              N.N.48.0    N.N.48-63.N      N.N.63.255
                              N.N.64.0    N.N.64-79.N      N.N.79.255
                              N.N.80.0    N.N.80-95.N      N.N.95.255
                              N.N.96.0    N.N.96-111.N     N.N.111.255
                              N.N.112.0   N.N.112-127.N    N.N.127.255
                              N.N.128.0   N.N.128-143.N    N.N.143.255
                              N.N.144.0   N.N.144-159.N    N.N.159.255
                              N.N.160.0   N.N.160-175.N    N.N.175.255
                              N.N.176.0   N.N.176-191.N    N.N.191.255
                              N.N.192.0   N.N.192-207.N    N.N.207.255
                              N.N.208.0   N.N.208-223.N    N.N.223.255
                              N.N.224.0   N.N.224-239.N    N.N.239.255
                              N.N.240.0   N.N.240-254.N    N.N.254.255

Pummill & Manning            Informational                      [Page 3]

RFC 1878                      Subnet Table                 December 1995   32 nets       N.N.0.0     N.N.0-7.N        N.N.7.255
5 bit subnet    2046          N.N.8.0     N.N.8-15.N       N.N.15.255
                              N.N.16.0    N.N.16-23.N      N.N.23.255
                              N.N.24.0    N.N.24-31.N      N.N.31.255
                              N.N.32.0    N.N.32-39.N      N.N.39.255
                              N.N.40.0    N.N.40-47.N      N.N.47.255
                              N.N.48.0    N.N.48-55.N      N.N.55.255
                              N.N.56.0    N.N.56-63.N      N.N.63.255
                              N.N.64.0    N.N.64-71.N      N.N.71.255
                              N.N.72.0    N.N.72-79.N      N.N.79.255
                              N.N.80.0    N.N.80-87.N      N.N.87.255
                              N.N.88.0    N.N.88-95.N      N.N.95.255
                              N.N.96.0    N.N.96-103.N     N.N.103.255
                              N.N.104.0   N.N.104-111.N    N.N.111.255
                              N.N.112.0   N.N.112-119.N    N.N.119.255
                              N.N.120.0   N.N.120-127.N    N.N.127.255
                              N.N.128.0   N.N.128-135.N    N.N.135.255
                              N.N.136.0   N.N.136-143.N    N.N.143.255
                              N.N.144.0   N.N.144-151.N    N.N.151.255
                              N.N.152.0   N.N.152-159.N    N.N.159.255
                              N.N.160.0   N.N.160-167.N    N.N.167.255
                              N.N.168.0   N.N.168-175.N    N.N.175.255
                              N.N.176.0   N.N.176-183.N    N.N.183.255
                              N.N.184.0   N.N.184-191.N    N.N.191.255
                              N.N.192.0   N.N.192-199.N    N.N.199.255
                              N.N.200.0   N.N.200-207.N    N.N.207.255
                              N.N.208.0   N.N.208-215.N    N.N.215.255
                              N.N.216.0   N.N.216-223.N    N.N.223.255
                              N.N.224.0   N.N.224-231.N    N.N.231.255
                              N.N.232.0   N.N.232-239.N    N.N.239.255
                              N.N.240.0   N.N.240-247.N    N.N.247.255
                              N.N.248.0   N.N.248-254.N    N.N.254.255   64 nets       N.N.0.0     N.N.0-3.N        N.N.3.255
6 bit subnet    1022          N.N.4.0     N.N.4-7.N        N.N.7.255
                              N.N.8.0     N.N.8-11.N       N.N.11.255
                              N.N.12.0    N.N.12-15.N      N.N.15.255
                              N.N.240.0   N.N.240-243.N    N.N.243.255
                              N.N.244.0   N.N.244-247.N    N.N.247.255
                              N.N.248.0   N.N.248-251.N    N.N.251.255
                              N.N.252.0   N.N.252-254.N    N.N.254.255   128 nets      N.N.0.0     N.N.0-1.N        N.N.1.255
7 bit subnet    510           N.N.2.0     N.N.2-3.N        N.N.3.255
                              N.N.4.0     N.N.4-5.N        N.N.5.255
                              N.N.250.0   N.N.250-251.N    N.N.251.255
                              N.N.252.0   N.N.252-253.N    N.N.253.255

Pummill & Manning            Informational                      [Page 4]

RFC 1878                      Subnet Table                 December 1995

                              N.N.254.0   N.N.254.N        N.N.254.255   255 nets      N.N.0.0     N.N.0.N          N.N.0.255
8 bit subnet    253           N.N.1.0     N.N.1.N          N.N.1.255
                              N.N.252.0   N.N.252.N        N.N.252.255
                              N.N.253.0   N.N.253.N        N.N.253.255
                              N.N.254.0   N.N.254.N        N.N.254.255

   Table 1-2 represents traditional subnetting of a Class C network
   address (which is identical to extended Class B subnets).

Subnet Mask     # of nets    Net. Addr.  Host Addr Range  Brodcast Addr.
Bits of Subnet  hosts/subnet 2 nets       N.N.N.0     N.N.N.1-126      N.N.N.127
1 bit Class C   126          N.N.N.128   N.N.N.129-254    N.N.N.255
9 bit Class B 4 nets       N.N.N.0     N.N.N.1-62       N.N.N.63
2 bit Class C   62           N.N.N.64    N.N.N.65-126     N.N.N.127
10 bit Class B               N.N.N.128   N.N.N.129-190    N.N.N.191
                             N.N.N.192   N.N.N.193-254    N.N.N.255 8 nets       N.N.N.0     N.N.N.1-30       N.N.N.31
3 bit Class C   30           N.N.N.32    N.N.N.33-62      N.N.N.63
11 bit Class B               N.N.N.64    N.N.N.65-94      N.N.N.95
                             N.N.N.96    N.N.N.97-126     N.N.N.127
                             N.N.N.128   N.N.N.129-158    N.N.N.159
                             N.N.N.160   N.N.N.161-190    N.N.N.191
                             N.N.N.192   N.N.N.193-222    N.N.N.223
                             N.N.N.224   N.N.N.225-254    N.N.N.255 16 nets      N.N.N.0     N.N.N.1-14       N.N.N.15
4 bit Class C   14           N.N.N.16    N.N.N.17-30      N.N.N.31
12 bit Class B               N.N.N.32    N.N.N.33-46      N.N.N.47
                             N.N.N.48    N.N.N.49-62      N.N.N.63
                             N.N.N.64    N.N.N.65-78      N.N.N.79
                             N.N.N.80    N.N.N.81-94      N.N.N.95
                             N.N.N.96    N.N.N.97-110     N.N.N.111
                             N.N.N.112   N.N.N.113-126    N.N.N.127
                             N.N.N.128   N.N.N.129-142    N.N.N.143
                             N.N.N.144   N.N.N.145-158    N.N.N.159
                             N.N.N.160   N.N.N.161-174    N.N.N.175
                             N.N.N.176   N.N.N.177-190    N.N.N.191
                             N.N.N.192   N.N.N.193-206    N.N.N.207

Pummill & Manning            Informational                      [Page 5]

RFC 1878                      Subnet Table                 December 1995

                             N.N.N.208   N.N.N.209-222    N.N.N.223
                             N.N.N.224   N.N.N.225-238    N.N.N.239
                             N.N.N.240   N.N.N.241-254    N.N.N.255 32 nets      N.N.N.0     N.N.N.1-6        N.N.N.7
5 bit Class C   6            N.N.N.8     N.N.N.9-14       N.N.N.15
13 bit Class B               N.N.N.16    N.N.N.17-22      N.N.N.23
                             N.N.N.24    N.N.N.25-30      N.N.N.31
                             N.N.N.32    N.N.N.33-38      N.N.N.39
                             N.N.N.40    N.N.N.41-46      N.N.N.47
                             N.N.N.48    N.N.N.49-54      N.N.N.55
                             N.N.N.56    N.N.N.57-62      N.N.N.63
                             N.N.N.64    N.N.N.65-70      N.N.N.71
                             N.N.N.72    N.N.N.73-78      N.N.N.79
                             N.N.N.80    N.N.N.81-86      N.N.N.87
                             N.N.N.88    N.N.N.89-94      N.N.N.95
                             N.N.N.96    N.N.N.97-102     N.N.N.103
                             N.N.N.104   N.N.N.105-110    N.N.N.111
                             N.N.N.112   N.N.N.113-118    N.N.N.119
                             N.N.N.120   N.N.N.121-126    N.N.N.127
                             N.N.N.128   N.N.N.129-134    N.N.N.135
                             N.N.N.136   N.N.N.137-142    N.N.N.143
                             N.N.N.144   N.N.N.145-150    N.N.N.151
                             N.N.N.152   N.N.N.153-158    N.N.N.159
                             N.N.N.160   N.N.N.161-166    N.N.N.167
                             N.N.N.168   N.N.N.169-174    N.N.N.175
                             N.N.N.176   N.N.N.177-182    N.N.N.183
                             N.N.N.184   N.N.N.185-190    N.N.N.191
                             N.N.N.192   N.N.N.193-198    N.N.N.199
                             N.N.N.200   N.N.N.201-206    N.N.N.207
                             N.N.N.208   N.N.N.209-214    N.N.N.215
                             N.N.N.216   N.N.N.217-222    N.N.N.223
                             N.N.N.224   N.N.N.225-230    N.N.N.231
                             N.N.N.232   N.N.N.233-238    N.N.N.239
                             N.N.N.240   N.N.N.241-246    N.N.N.247
                             N.N.N.248   N.N.N.249-254    N.N.N.255 64 nets      N.N.N.0     N.N.N.1-2        N.N.N.3
6 bit Class C   2            N.N.N.4     N.N.N.5-6        N.N.N.7
14 bit Class B               N.N.N.8     N.N.N.9-10       N.N.N.11
                             N.N.N.244   N.N.N.245-246    N.N.N.247
                             N.N.N.248   N.N.N.249-250    N.N.N.251
                             N.N.N.252   N.N.N.253-254    N.N.N.255

Pummill & Manning            Informational                      [Page 6]

RFC 1878                      Subnet Table                 December 1995

   For the sake of completeness within this memo, tables 2-1 and 2-2
   illistrate some options for subnet/host partions within selected
   block sizes using calculations which exclude all-zeros and all-ones
   subnets [2].  Many vendors only support subnetting based upon this
   premise.  This practice is obsolete!  Modern software will be able to
   utilize all definable networks.

Table 2-1 from a /16 block
# bits          Mask            Effective Subnets       Effective Hosts
========        =====           =================       ===============
2        2                       16382
3        6                       8190
4        14                      4094
5        30                      2046
6        62                      1022
7        126                     510
8        254                     254
9      510                     126
10     1022                    62
11     2046                    30
12     4094                    14
13     8190                    6
14     16382                   2

Table 2-2 from a /24 block
# bits          Mask            Effective Subnets       Effective Hosts
========        =====           =================       ===============
2      2                       62
3      6                       30
4      14                      14
5      30                      6
6      62                      2

*Subnet all zeroes and all ones excluded. (Obsolete)
*Host all zeroes and all ones excluded.   (Obsolete)

Pummill & Manning            Informational                      [Page 7]

RFC 1878                      Subnet Table                 December 1995


       SUBNETS", STD 5, RFC 922, Stanford University, October 1984.

   [2] Braden R., Editor, "Requirements for Internet Hosts --
       Application and Support", STD 3, RFC 1123, IETF, October 1989.

   [3] Fuller V., Li T., Yu J., and K. Varadhan, "Classless Inter-
       Domain Routing (CIDR): an Address Assignment and Aggregation
       Strategy", RFC 1519, BARRNet, cicso, Merit, OARnet, September

   [4] Baker F., "Requirements for IP Version 4 Routers", RFC 1812,
       cisco Systems, June 1995.

   [5] Mogul J., and J. Postel, "Internet Standard Subnetting
       Procedure", STD 5, RFC 950, Stanford, USC/Information Sciences
       Institute, August 1985.

Security Considerations

   Security issues are not discussed in this memo.

Authors' Addresses

   Troy T. Pummill
   2115 O'Nel Drive
   San Jose, CA  95131

   Phone: +1 408.467.4871
   Fax:   +1 408.441.0272
   EMail: trop@alantec.com

   Bill Manning
   Information Sciences Institute
   University of Southern California
   4676 Admiralty Way
   Marina del Rey, CA 90292-6695

   Phone: +1 310-822-1511 x387
   Fax:   +1 310-823-6714
   EMail: bmanning@isi.edu

Pummill & Manning            Informational                      [Page 8]

Html markup produced by rfcmarkup 1.115, available from https://tools.ietf.org/tools/rfcmarkup/